E le parentele se ne vanno

Poi un bel giorno ti rendi conto di essere stato escluso definitivamente da quella parte della famiglia a cui eri legato. Ovvio, c’era da aspettarselo dopo la separazione, ma ci si aspetta anche che gli affetti e i legami che si sono creati nel corso degli anni non vengano spazzati via, così, senza se e senza ma. Non mi sento deluso. E non sono neanche incazzato. Provo solo un enorme dispiacere per quelle 3 piccole pesti che mi chiamano zio e che d’ora in avanti non potrò più trattare come ho fatto finora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: